CRIME

Compression Ratio Info-leak Made Easy

Errore correlato

"Questo server è vulnerabile ad un attacco CRIME. Verifica di avere il protocollo TLSv1.2 abilitato sul server e disabilita la compressione SSL/TLS."

Problema

Il protocollo Transport Layer Security (TLS) contiene una funzione (compressione TLS) che ti consente di comprimere i dati passati tra il server e il browser. Usi questa funzione per ridurre la larghezza di banda e i problemi di latenza associati alla codifica e decodifica di grandi quantità di dati. La compressione TLS viene aggiunta al messaggio di saluto client. L’inclusione della compressione TLS è opzionale.

In un attacco Compression Ratio Info-leak Made Easy, il pirata recupera il contenuto di cookie di autenticazione segreti e usa queste informazioni per monopolizzare una sessione web autenticata. Il pirata usa una combinazione di iniezione di testo normale e perdita di dati di compressione TLS per sfruttare la vulnerabilità. Il pirata induce il browser ad effettuare molti collegamenti al sito web. Il pirata confronto quindi la dimensione dei testi crittografati inviati dal browser durante ciascuno scambio per determinare le parti della comunicazione crittografata e monopolizzare la sessione.

Soluzione

  • Disabilita la compressione dei dati TLS del server (sito web) e la compressione dei dati TLS del browser.
  • Modifica gzip per consentire la separazione esplicita dei contesti di compressione in SPDY.