Filtraggio per: dcv methods x cancella
enhancement

Personalizza la durata del tuo Piano pluriennale DigiCert

Siamo lieti di annunciare che ora puoi configurare una durata personalizzata per il tuo Piano pluriennale (MyP) quando richiedi un certificato TLS in CertCentral. Nei moduli di richiesta certificati TLS, usa la nuova opzione Personalizza validità ordine per personalizzare la durata dell’ordini certificato TLS.

Nota: La validità massima del certificato TLS è di 397 giorni secondo le best practice industriali. Consulta Fine dei 2 anni dei certificati pubblici SSL/TLS.

Le durate personalizzate degli ordini con Piano pluriennale possono essere impostate in giorni o per data di scadenza. La durata massima dell’ordine è 2190 giorni (6 anni). La durata minima dell’ordine è 7 giorni.

Nota: Gli ordini personalizzati iniziano il giorno in cui emettiamo il certificato per l’ordine. I prezzi ordine sono ripartiti proporzionalmente per corrispondere al certificato selezionato e alla durata personalizzata dell’ordine.

Per personalizzare la tua copertura MyP

  1. Nel modulo Richiedi certificato, fai clic su Selezionare la durata di copertura.
  2. Nella finestra a comparsa Quanto tempo serve per proteggere il sito?, seleziona Validità ordine personalizzata.
  3. In Selezionare la lunghezza dell’ordine personalizzato, configura la durata per il Piano pluriennale:
    1. Lunghezza personalizzata dell’ordine
      Specifica la lunghezza del tuo piano in giorni.
    2. Data di scadenza ordine personalizzata
      Seleziona il giorno in cui vuoi che scada il piano.
  4. Fai clic su Salva.
enhancement

Impostazioni prodotto aggiornate per i certificati TLS pubblici

Per fornire maggior controllo sul processo di ordinazione certificato, abbiamo aggiornato le impostazioni prodotto per i certificati TLS pubblici. Adesso, puoi determinare le durate consentite per il Piano pluriennale che gli utenti possono selezionare da quando ordinano un certificato TLS pubblico.

Nella pagina delle impostazioni prodotto del certificato TLS, usa l’opzione Periodi di validità consentiti per determinare quali durate ordine MyP sono visualizzate su un modulo di richiesta certificati TLS: 1 anno, 2 anni, 3 anni, 4 anni, 5 anni e 6 anni. Nota: le modifiche apportate alle impostazioni prodotto si applicano alle richieste effettuate tramite CertCentral e Services API.

Nota: In precedenza, l’opzione Periodi di validità consentiti è stata usata per determinare la durata massima del certificato che un utente potrebbe selezionare quando ordina un certificato TLS pubblico. Tuttavia, con lo spostamento del settore verso i certificati da 1 anno, questa opzione non è più necessaria per le durate dei certificati. Consulta Fine dei 2 anni dei certificati pubblici SSL/TLS.

Per configurare le durate consentite degli ordini MyP per un certificato TLS

  1. Nel menu principale a sinistra, vai su Impostazioni > Impostazioni prodotto.
  2. Nella pagina Impostazioni prodotto, seleziona un certificato TLS pubblico. Ad esempio, seleziona Secure Site OV.
  3. In Secure Site OV, nel menu a discesa Periodi di validità consentiti, seleziona i periodi di validità.
  4. Fai clic su Salva impostazioni.

La prossima volta che un utente ordina un certificato Secure Site OV, vedrà solo le durate dei periodi di validità selezionate nel modulo di richiesta.

Nota: L’impostazione di limiti sulle durate degli ordini con Piano pluriennale rimuove l’opzione della validità personalizzata dai tuoi moduli di richiesta certificati TLS.

enhancement

Pagina Domini CertCentral: Report domains.csv migliorato

Nella pagina Domini, abbiamo migliorato il report CSV per facilitare il monitoraggio delle date di scadenza delle convalide dominio OV ed EV e per visualizzare il metodo di convalida del controllo del dominio (DCV) precedentemente usato.

La prossima volta in cui scarichi il file CSV, vedrai see tre nuove colonne nel report:

  • Scadenza OV
  • Scadenza EV
  • Metodo DCV

Per scaricare il report domains.csv

  1. Nel menu principale a sinistra, vai su Certificati > Domini.
  2. Nella pagina Domini, nel menu a discesa Scarica CSV, seleziona Scarica tutti i record.

Quando apri il file domains.csv, dovresti vedere le nuove colonne e le informazioni nel tuo report.

enhancement

CertCentral: Controlli DCV automatici – Polling DCV

Siamo lieti di annunciare che abbiamo migliorato il processo di convalida del controllo del dominio (DCV) e abbiamo aggiunto le verifiche automatiche per i metodi DNS TXT, DNS CNAME e HTTP con dimostrazione pratica HTTP (FileAuth) DCV.

Ciò significa che, una volta posizionato il file fileauth.txt file sul tuo dominio o aggiunto il valore casuale ai tuoi record DNS TXT o DNS CNAME, non devi preoccuparti di accedere a CertCentral per eseguire la verifica in autonomia. Eseguiremo automaticamente la verifica DCV. Ciò nonostante, puoi ancora eseguire una verifica manuale, quando necessario.

Cadenza del polling DCV

Dopo aver inviato l’ordine di certificato SSL/TLS pubblico, l’invio di un dominio per la preconvalida o la modifica del metodo DCV per un dominio, il polling DCV inizia immediatamente l’esecuzione per una settimana.

  • Intervallo 1 — Ogni minuto per i primi 15 minuti
  • Intervallo 2 — Ogni cinque minuti per un’ora
  • Intervallo 3 — Ogni quindici minuti per quattro ore
  • Intervallo 4 — Ogni ora per un giorno
  • Intervallo 5 — Ogni quattro ore per una settimana*

*Dopo l’Intervallo 5, interrompiamo la verifica. Se non hai posizionato il file fileaut.txt sul tuo dominio o aggiunto il valore casuale ai tuoi record DNS TXT o DNS CNAME entro la fine della prima settimana, dovrai eseguire la verifica in autonomia.

Per ulteriori informazioni sui metodi DCV supportati:

enhancement

Abbiamo spostato la Guida all’iscrizione del certificato DV CertCentral in https://docs.digicert.com/certcentral/documentation/dv-certificate-enrollment/.

Una versione pdf della guida è ancora disponibile (consulta il link nella parte inferiore della pagina Introduzione).

Inoltre, abbiamo aggiornato e aggiunto le istruzioni per coprire i metodi DCV supportati per i certificati DV in CertCentral.

  • Aggiunte nuove istruzioni di convalida controllo dominio (DCV)
    • Usa il metodo DCV e-mail
    • Usa il metodo DNS TXT DCV
    • Usa il metodo DCV file
    • Errori comuni del metodo DCV file
  • Aggiornate le istruzioni per il certificato DV dell’ordine
    • Ordina un certificato RapidSSL Standard DV
    • Ordina un certificato RapidSSL Wildcard DV
    • Ordina un certificato GeoTrust Standard DV
    • Ordina un certificato GeoTrust Wildcard DV
    • Ordina un certificato GeoTrust Cloud DV
  • Aggiornate le istruzioni per il certificato DV di riemissione
    • Riemetti un certificato RapidSSL Standard DV
    • Riemetti un certificato RapidSSL Wildcard DV
    • Riemetti un certificato GeoTrust Standard DV
    • Riemetti un certificato GeoTrust Wildcard DV
    • Riemetti un certificato GeoTrust Cloud DV
new

Abbiamo aggiunto altri due metodi di Convalida di controllo dominio (DCV) alle pagine Ordine e Riemetti del certificato DV: DNS TXT e File.

Nota: In precedenza (a meno che non utilizzi l’API DigiCert Services), potevi usare solo il metodo DCV e-mail per dimostrare il controllo sui domini nei tuoi ordini di certificato DV.

Ora, quando ordini o riemetti un certificato DV, puoi scegliere DNS TXT, File o E-mail come metodo DCV per completare la convalida dominio per l’ordine.

new

Abbiamo aggiunto nuove funzioni Dimostra di avere il controllo sui domini alla pagina dei dettagli N. ordine dei certificati DV.

In precedenza, non potevi agire in alcun modo per completare la tua convalida dominio nella pagina dei dettagli N. ordine dei certificati DV.

Adesso, puoi eseguire più azioni per completare la convalida dominio per l’ordine:

  • Usa i metodi DCV DNS TXT, E-mail e File
  • Reinvia/invia le e-mail DCV e scegli a quale indirizzo e-mail inviarle
  • Verifica il record TXT DNS del tuo dominio
  • Verifica il file fileauth.txt del tuo dominio
  • Scegli un altro metodo DCV rispetto a quello selezionato quando ordini il certificato

(Nel menu della barra laterale, fai clic su Certificati > Ordini. Nella pagina Ordini, nella colonna N. ordine dell’ordine di certificato DV, fai clic sul numero d’ordine.)

enhancement

Abbiamo migliorato la sezione Dettagli certificato della pagina dei dettagli N. ordine dei certificati DV aggiungendo altre informazioni sul certificato DV: Numero di serie e Identificazione personale.

Nota: Questo miglioramento non è retroattivo. Queste nuove informazioni sono visualizzate solo per gli ordini effettuati dopo le 17:00 UTC del 15 gennaio 2019.

(Nel menu della barra laterale, fai clic su Certificati > Ordini. Nella pagina Ordini, nella colonna N. ordine dell’ordine di certificato DV, fai clic sul numero d’ordine.)

enhancement

Abbiamo migliorato l’endpoint Richiedi dettagli ordine consentendo l’indicazione dell’identificazione personale e del numero di serie del certificato DV nella risposta.

{
"id": "12345",
"certificato":{
"id":123456,
"identificazione personale":"{{identificazione personale}}",
"serial_number":"{{serial_number}}
...
}

Nota: Questo miglioramento non è retroattivo. L’identificazione personale e il numero di serie vengono riportati solo per gli ordini effettuati dopo le 17:00 UTC del 15 gennaio 2019.

Per ulteriori informazioni, consulta l’endpoint Richiedi dettagli ordine nella documentazione API DigiCert Services CertCentral.

enhancement

Abbiamo migliorato la funzionalità dell’endpoint API Gestione domini – Richiedi e-mail di controllo dominio. Ora puoi usare il nome dominio per recuperare gli indirizzi e-mail di convalida controllo dominio (DCV) (basati su WHOIS e costruiti) per qualsiasi dominio.

In precedenza, dovevi avere l’ID dominio per recuperare gli indirizzi e-mail DCV. Tuttavia, affinché un dominio avesse un ID, dovevi inviarlo per la preconvalida.

Ora, puoi usare il nome dominio o l’ID dominio con l’endpoint Gestione dominio – Richiedi e-mail di controllo dominio per recuperare gli indirizzi e-mail DCV (basati su WHOIS e costruiti) per un dominio. Consulta l’endpoint Richiedi e-mail dominio.