Filtraggio per: duplicate certificates x cancella
enhancement

Abbiamo migliorato la nostra offerta di certificati base e Secure Site single domain (Standard SSL, EV SSL, Secure Site SSL e Secure Site EV SSL), aggiungendo l’opzione Includi sia [il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com nel certificato ai moduli di ordine, riemissione e duplicato di questi certificati. Questa opzione ti consente di scegliere includere entrambe le versioni del nome comune (FQDN) in questi certificati single domain gratuitamente.

  • Per proteggere entrambe le versioni del nome comune (FQDN), seleziona Includi sia[il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com nel certificato.
  • Per proteggere solo il nome comune (FQDN), deseleziona Includi sia[il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com nel certificato.

Consulta Ordina i tuoi certificati SSL/TLS.

Funziona anche per i sottodomini

La nuova opzione ti consente di ottenere entrambe le versioni di base e sottodominio. Ora, per proteggere entrambe le versioni di un sottodominio, aggiungi il sottodominio alla casella Nome comune (sotto.dominio.com) e seleziona Includi sia[il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com nel certificato. Quando DigiCert emette il tuo certificato, includerà entrambe le versioni del sottodominio sul certificato: [sotto.dominio].com e www.[sotto.dominio].com.

Rimosso Utilizza la funzione Plus per i sottodomini

L’opzione Includi sia [il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com nel certificato rende obsoleta la Funzione Plus -- Usa la funzione Plus per i sottodomini. Quindi abbiamo rimosso l’opzione dalla pagina Preferenze divisioni (nel menu della barra laterale, fai clic su Impostazioni > Preferenze).

enhancement

Nell’API DigiCert Services, abbiamo aggiornato gli endpoint Ordina OV/EV SSL, Ordina SSL (type_hint), Ordina Secure Site SSL, Ordina SSL privato, Riemetti certificato, e Duplica certificato sotto elencati. Queste modifiche forniscono maggiore controllo quando richiedi, riemetti e duplichi i tuoi certificati single domain, consentendoti di scegliere se includere uno SAN aggiuntivo specifico su questi certificati single domain gratuitamente.

  • /ssl_plus
  • /ssl_ev_plus
  • /ssl_securesite
  • /ssl_ev_securesite
  • /private_ssl_plus
  • /ssl*
  • /riemetti
  • /duplicato

*Nota: Per l’endpoint Ordina SSL (type_hint), usa solo il parametro dns_names[] come descritto di seguito per aggiungere il SAN gratuito.

Per proteggere entrambe le versioni del dominio ([il tuo dominio].com che www. [il tuo dominio].com), nella tua richiesta, usa il parametro common_name per aggiungere il dominio ([il tuo dominio].com) e il parametro dns_names[] per aggiungere l’altra versione del dominio (www. [il tuo dominio].com).

Quando DigiCert emette il tuo certificato, proteggerà entrambe le versioni del dominio.

example SSL certificte request

Per proteggere solo il nome comune (FQDN), ometti il parametro dns_names[] dalla tua richiesta.

enhancement

Nell’API DigiCert Services, abbiamo migliorato il flusso di lavoro dell’endpoint Certificato duplicato. Ora, se il certificato duplicato può essere emesso immediatamente, riportiamo il certificato duplicato nel corpo della risposta.

Per ulteriori informazioni, consulta Certificato duplicato.

enhancement

Abbiamo migliorato il processo d’ordine del certificato duplicato in CertCentral. Ora, se il certificato duplicato può essere emesso immediatamente, vieni direttamente indirizzato alla pagina Duplicati dove puoi scaricare immediatamente il certificate.

fix

Abbiamo risolto un bug della riemissione del certificato in sospeso dove elencavamo i domini presi dal certificato originale o precedentemente emesso nella sezione Devi nella pagina dei dettagli N. ordine della riemissione in sospeso.

Questa emissione interessava solamente i domini con la convalida dominio scaduta. Se hai rimosso un dominio con la convalida dominio aggiornata, non potevano includerla nella sezione Devi.

Nota: Dovevi solo completare la DCV per i domini inclusi nella tua richiesta di riemissione. Potevi ignorare i domini che avevi rimosso. Inoltre, quando abbiamo riemesso il tuo certificato, non abbiamo incluso i domini presi dal certificato originale o emesso in precedenza nella riemissione.

Ora, quando riemetti un certificato e rimuovi i domini inclusi nel certificato originale o precedentemente emesso, mostriamo solamente i domini inclusi nella richiesta di riemissione con la convalida dominio in sospeso nella sezione Devi nella pagina dei dettagli N. ordine della riemissione in sospeso.

fix

Abbiamo risolto un bug degli ordini di certificato duplicati dove abbiamo aggiunto il richiedente del certificato originale come richiedente su tutti gli ordini di certificato duplicati, indipendentemente da chi ha richiesto il duplicato.

Ora, sugli ordini di certificato duplicato, aggiungiamo il nome dell’utente che ha richiesto il duplicato.

Nota: Questa risoluzione non è retroattiva e non interessa gli ordini di certificato duplicato emessi.

fix

Nell’API DigiCert Services, abbiamo risolto un bug nell'endpoint Elenca duplicati dove non riportavamo il nome del richiedente sugli ordini di certificato duplicato.

Ora, quando usi l’endpoint Elenca duplicati, riportiamo il nome dell’utente che richiede il certificato duplicato.

Per risolvere questo problema, abbiamo aggiunto qualche nuovo parametro di risposta che ci consente di riportare il nome del richiedente nella risposta:

…user_id= Requestor's user ID
…firstname= Requestor's first name
…lastname= Requestor's last name

Esempio di risposta dell’endpoint Elenca duplicati