Non modificare l’URL fornito

Se modifichi l’URL in qualsiasi modo (passi al FQDN, trasformi in maiuscola una lettera minuscola, dimentichi di aggiungere un punto, ecc.), non potremo trovare il file verificationtoken.txt con il nostro valore casuale generato in esso.

Per esempio, se ti forniamo questo URL: http://iltuodominio.com]/.well-known/pki-validation/verificationtoken.txt, non aggiungere  www  né trasformare in maiuscolo le lettere che non lo erano nell’URL originale.